GP Lettonia – podio

Home / News / GP Lettonia – podio
admin | 1 maggio 2016

In Lettonia Antonio Cairoli
torna sul podio della MXGP. Dopo la doppietta sudamericana il Campionato del Mondo di Motocross torna a correre in Europa e lo fa sul tracciato sabbioso di Kegums, pista veloce e spettacolare che dal 2010 ospita i piloti della serie iridata. Dopo una buona gara di qualifica, chiusa al secondo posto, il pilota del KTM Red Bull Factory Racing Team, la domenica parte in testa nella prima manche, andando in fuga col gruppo dei primi. Persa la prima posizione nel corso del quarto giro, Tony resiste in seconda, fino a due giri dal temine, quando si vede costretto a cedere a causa della condizione non ancora ottimale. In seconda manche in sella alla sua KTM 450SX-F parte bene, agguantando la leadership alla seconda curva e andando in fuga, imprimendo un ritmo forsennato alla gara. La forma fisica non ancora perfetta però, lo costringe a cedere la posizione nel corso dell’undicesimo passaggio ma il cospicuo vantaggio accumulato, gli permette di chiudere al secondo posto, assicurandosi così il secondo gradino del podio, ad un solo punto dal primo.

Antonio Cairoli: “Questa volta la vittoria era davvero vicina ma mi mancano ancora un po’ di velocità e di allenamento; la mia condizione fisica sta migliorando costantemente ma non è ancora al 100%. Oggi, altrimenti, sarebbe stato possibile vincere ma su una pista così difficile e tecnica, se non sei al top della forma è difficile ottenere buoni risultati. In gara uno, dopo essere partito in testa ho spinto forte ma dopo un po’ di giri non riuscivo più a tenere il ritmo dei primi ed ho chiuso terzo. In seconda manche sono partito di nuovo bene ed ho preso la testa della gara nel corso del primo giro, cercando di scappare, visto anche l’ottimo ritmo, che però, ancora una volta non è bastato a farmi vincere la manche. In generale sono felice per il secondo posto e per il secondo gradino sul podio ma onestamente sono anche arrabbiato di non essere sul gradino più alto, perché stiamo lavorando davvero duro per arrivarci. Ad ogni modo, prima di arrivare qui ho fatto due ottime settimane di allenamento e se ne vedono i frutti ma ora devo continuare a spingere duro per arrivare la dove voglio.”

Prossimo GP: Germania, Teutschenthal 08/05/16

Gara 1:
1-T.Gajser, 2-M.Nagl, 3-A.Cairoli, 4-J.Van Horebeek, 5-R.Febvre
Gara 2:
1-R.Febvre, 2-A.Cairoli, 3-J.Van Horebeek, 4-T.Gajser, 5-M.Nagl

Gran Premio:
1-T.Gajser 43p. 2-A.Cairoli 42p. 3-R.Febvre 41p. 4-J.Van Horebeek 38p. 5-M.Nagl 38p.
Campionato del Mondo:
1-R.Febvre 260p. 2-T.Gajser 259p. 3-A.Cairoli 213p. 4-M.Nagl 203p. 5-J.Van Horebeek 200p.

sp
Facebook Instagram RSS Feed Twitter YouTube