GP Neuquen – podio!

Home / News / GP Neuquen – podio!
admin | 29 marzo 2015

Un altro podio per Antonio Cairoli
nel Gran Premio di Argentina, terzo round del Campionato del Mondo FIM di Motocross MXGP. Il pilota del team KTM Red Bull Factory Racing ha centrato un’altra volta l’obbiettivo riuscendo, al termine di due gare tiratissime, a salire sul terzo gradino del podio, ad un solo punto dal primo posto. Autore di una splendida gara di qualifica al sabato, Tony, partito in entrambe le manche dalla pole position, è scattato al via della prima frazione con i primi; battendosi da subito per la leadership e portandosi a ridosso della prima posizione in poche curve. Il Campione di Patti ha cercato di non perdere il contatto con la testa della gara e di accrescere il distacco con gli inseguitori e a due giri dal termine, ha portato l’attacco al leader Desalle (Suzuki). Proprio mentre sembrava essere vicino al sorpasso, però, è incappato in una caduta che, fortunatamente, non lo ha privato del secondo posto. Dopo essersi rimesso dall’incidente, Tony ha portato la sua KTM SX350F al cancello di partenza ed ha affrontato la seconda gara con la consueta grinta, nonostante i postumi della caduta; partito secondo alle spalle di Desalle ha poi dovuto cedere il passo a Nagl (Husqvarna) nel secondo giro. A quel punto il ritmo di Cairoli è cambiato, in poche tornate ha passato Desalle per la seconda posizione e si è gettato all’inseguimento di Nagl, riducendo il distacco a due secondi dal leader. L’aggancio, sul terreno insidioso della pista Patagone non c’è stato, ma grazie al secondo posto, arriva il secondo podio consecutivo dell’anno, che consolida la seconda posizione in classifica iridata a pari punti con Nagl.

Antonio Cairoli: “Oggi mi sentivo meglio di ieri ed il ritmo di gara era buono; in gara uno sono partito bene e dopo qualche giro ho superato Clement, poi però, lui mi ha ripassato, così ho provato a seguirlo per passarlo negli ultimi giri; ma proprio mentre gli ero vicino ho commesso un piccolo errore, che mi ha fatto cadere violentemente. Ero dolorante alla spalla, alla gamba ed alla testa ed ho anche rotto il casco picchiando a terra, ma non ho avuto problemi a prendere il via di gara due. Anche nella seconda manche sono partito bene e mi sono messo a seguire Desalle, ma Max mi ha passato ed ha superato anche Clement, così ho ho spinto e l’ho passato anch’io; a quel punto però, ho cominciato a sentire la stanchezza e non ho rischiato ulteriormente, per non commettere un errore su una pista così impegnativa. Sono contento di tornare a casa per la gara di Arco, anche se non è una delle mie piste preferite, perché mi farà incontrare di nuovo i miei fans.”

Prossimo Gran Premio: Trentino, Arco di Trento 19/04/2015

Gara 1:
1-C.Desalle, 2-A.Cairoli, 3-M.Nagl, 4-R.Villopoto, 5-E.Bobryshev.

Gara 2:
1-M.Nagl, 2-A.Cairoli, 3-C.Desalle, 4-R.Villopoto, 5-J.Van Horebeek

Gran Premio:
1-M.Nagl 45p. 2-C.Desalle 45p. 3-A.Cairoli 44p. 4-R.Villopoto 36p. 5-G.Paulin 29p.

Campionato del Mondo MXGP :
1-C.Desalle 133p. 2-M.Nagl 123p. 3-A.Cairoli 123p. 4-R.Villopoto 106p. 5-G.Paulin 96p.

sp
Facebook Instagram RSS Feed Twitter YouTube