GP Messico: podio!

Home / News / GP Messico: podio!
admin | 15 settembre 2014

L’ultimo round della MXGP
è terminato ed il Campionato del Mondo 2014 archiviato; ancora una volta Antonio Cairoli è riuscito a fare una gara straordinaria, sfiorando di un soffio la vittoria. Il fine settimana messicano era cominciato positivamente con il secondo posto conquistato nella gara di qualifica del sabato, dopo una bella rimonta. La condizioni della pista, fondo duro e altitudine elevata, non hanno certo favorito Tony, che però, con la sua KTM SX350F, è riuscito a terminare terzo la prima manche, facendo siglare anche il giro veloce in gara, uno strepitoso 1.47.417 che diventa il record della pista di Leon. In seconda manche il pilota del KTM Red Bull Factory Racing Team è partito fortissimo, siglando l’ennesimo hole-shot della stagione, il quattordicesimo ed aggiudicandosi la speciale classifica. Purtroppo però, il contatto con un avversario lo ha spostato dalla traiettoria ideale e dopo due curve Cairoli si è ritrovato in quinta posizione; da qui una rimonta furiosa che lo ha visto terminare la gara secondo ad un nulla dalla vittoria e terzo sul podio di giornata. La stagione 2014 si chiude così in Messico con numeri impressionanti per l’otto volte Campione del Mondo: 9 vittorie, 14 podi, 14 hole-shot, 747 punti e tutte e 34 le manche terminate nelle prime 5 posizioni della classifica.

Prossimo GP: Gran Premio delle Nazioni, Kegums, Lettonia 28/09/2014

Antonio Cairoli: “E’ stata una stagione molto difficile, con molti alti e bassi e non sempre sono riuscito ad avere una buona condizione fisica; la mia preparazione, soprattutto, ha risentito dei problemi personali che mi hanno afflitto quest’anno. Oggi sono contento della mia gara e per fortuna non ha piovuto, altrimenti sarebbe stato un bel problema per tutti, gli organizzatori hanno fatto un buon lavoro e anche se la pista non era certo delle più adatte a me e alla mia moto, mi piaceva. Nelle prime quattro posizioni avevamo tutti una velocità molto simile ed era difficile sorpassare, sono riuscito a rimontare dando tutto quello che potevo, ma non sono riuscito a vincere la seconda manche. Voglio ringraziare la mia squadra, KTM, la mia fidanzata Jill, tutti quelli che lavorano con me, i miei sponsor ed i miei tifosi per questa stagione difficile; adesso devo concentrarmi sul Gran Premio delle Nazioni che si terrà a Kegums in Lettonia tra due settimane. Non abbiamo molto tempo per preparare il 250 e per adattare la mia guida, ma faremo tutto il possibile per arrivare preparati a questa sfida.”

Gara 1:
1-M.Nagl, 2-K.Strijbos, 3-A.Cairoli, 4-G.Paulin, 5-J.Van Horebeek.

Gara 2:
1-G.Paulin, 2-A.Cairoli, 3-K.Strijbos, 4-M.Nagl, 5-J.Van Horebeek

Gran Premio:
1-G.Paulin 43p. 2-M.Nagl 43p. 3-A.Cairoli 42p. 4-K.Strijbos 42p. 5-J.Van Horebeek 32p.

Campionato del Mondo MXGP :
1-A.Cairoli 747p. 2-J.Van Horebeek 628p. 3-K.Strijbos 572p. 4-C.Desalle 484p. 5-S.Frossard 419p.

Risultati e classifiche: www.mxgp.com

sp
Facebook Instagram RSS Feed Twitter YouTube