In volo con Breitling

Home / News / In volo con Breitling
admin | 31 luglio 2014

Tony Cairoli: talento innato,
sette volte Campione mondiale, fa parte ormai del gotha del Motocross grazie alla sua guida raffinata e spettacolare, sempre alla ricerca di sfide adrenaliniche con se stesso e oltre i propri limiti.

Questa sua passione ha portato Breitling, la prestigiosa casa orologiera svizzera rinomata per la precisione e affidabilità dei suoi orologi, ad avvicinarsi con grande stima a Tony Cairoli, dando il via a una collaborazione che ha come valori cardine l’audacia, la perseveranza, la dedizione e la sfida con se stessi. Al polso di Tony il primissimo esemplare di Emergency II, l’unico orologio al mondo dotato di localizzatore di soccorso bifrequenza, uno splendido esempio di alta tecnologia. Adatto a uomini che amano le sfide adrenaliniche come Tony Cairoli, l’Emergency II è un valido strumento che garantisce maggiore sicurezza e tranquillità in tutte le situazioni insidiose.

“Sono felicissimo di essere stato scelto da Breitling per “testare” questo orologio. Sono affascinato dalla storia di questo strumento di precisione e dalle sue eccezionali performance. Sono particolarmente onorato di essere il primo al mondo ad indossare la nuova edizione dell’Emergency II. Lo sento già mio compagno fedele, utile a cronometrare le sempre più emozionanti sfide che mi attendono.”
Tony Cairoli
Spettacolari sono gli altissimi salti con cui Tony ci delizia in ogni gara di Motocross, e altrettanto spettacolare è stato il volo a bordo del Breitling Jet Team che Tony ha effettuato lo scorso luglio nei cieli della sua Sicilia.
Il Breitling Jet Team, la primissima e unica squadriglia civile di professionisti che volano su sette jet di proprietà Breitling, stupisce sempre il suo pubblico eseguendo strabilianti balletti aerei a velocità che superano i 650 km/h.
In occasione dell’Air Show tenutosi a Trapani lo scorso 20 luglio, Tony Cairoli è salito a bordo di uno di questi jet, sperimentando con Breitling un altro tipo di esibizione, non più in terra ma in cielo, ma mantenendo sempre vive l’ adrenalina e le emozioni che ci offre in ogni sua gara.
I suoi fan potranno rivivere le emozioni in volo con il campione di Motocross in autunno, quando Tony Cairoli e Breitling si lanceranno in una nuova avventura insieme: “Tony Cairoli – The movie”, il documentario, realizzato da Nick Janssen e Jean-Paul Maas, che racconta la vita privata e pubblica del sette volte Campione mondiale. I successi, i sacrifici, le gioie e le delusioni vissute da Tony e il suo team tra fango, velocità e gloria. E ovviamente, il suo volo con il Breitling Jet Team!

Ad accompagnare il documentario di Tony, nelle sale di tutti i migliori cinema italiani a partire da ottobre, ovviamente l’immancabile Breitling Emergency II, che scandirà il tempo del film!

BREITLING EMERGENCY II:
Il primo orologio da polso al mondo con localizzatore di soccorso bifrequenza
Breitling ha ribadito il suo ruolo di precursore nel settore degli orologi tecnici e degli strumenti per professionisti creando il primissimo orologio da polso con localizzatore personale di soccorso (Personal Locator Beacon/PLB) incorporato. L’Emergency II, splendido esempio di alta tecnologia, è dotato di una trasmittente bifrequenza conforme alle specifiche del sistema internazionale di allarme mediante satelliti Cospas-Sarsat e permette di lanciare contemporaneamente l’allarme e di guidare le operazioni di localizzazione e salvataggio. L’Emergency II, messo a punto in collaborazione con grandi istituti scientifici, si distingue per numerose novità in microelettronica e microtecnologia, tra cui spiccano una rivoluzionaria batteria ricaricabile, una trasmittente miniaturizzata bifrequenza e un sistema inedito di antenne incorporate – il tutto progettato appositamente per questo modello. Primo localizzatore di soccorso PLB bifrequenza da polso, l’Emergency II si impone come strumento di sicurezza e sopravvivenza in tutte le situazioni di emergenza – sulla terra ferma, in mare e nei cieli.

L’Emergency II è dotato di una microtrasmittente che impiega in modo alternato due frequenze distinte durante 24 ore. La trasmittente emette un primo segnale digitale sulla frequenza di 406 MHz, destinata ai satelliti, per 0,44 secondi ogni 50 secondi, e un secondo segnale analogico sulla frequenza di 121,5 MHz (quella che permette la localizzazione e il salvataggio) per 0,75 secondi ogni 2,25 secondi. Record di miniaturizzazione
Risultato: un record di miniaturizzazione e di affidabilità che va ben oltre l’ambito dell’orologeria.
L’Emergency II possiede una cassa – dalla struttura assai complessa – di titanio, il materiale preferito dall’aeronautica: robusto, leggero, antimagnetico, resistente alla corrosione e anallergico. L’orologio è proposto con tre diversi quadranti a scelta – nero, giallo o arancione – e con bracciale di titanio o cinturino di caucciù. Sulla lunetta satinata è incisa una rosa dei venti che sottolinea il carattere tecnico e potente dell’orologio. Il cristallo zaffiro con trattamento antiriflessi sui due lati garantisce, insieme alle cifre e alle lancette luminescenti, una leggibilità ottimale in qualunque situazione. Una funzionalità senza confronti per il primo orologio da polso al mondo con localizzatore di soccorso bifrequenza incorporato.

CARATTERISTICHE TECNICHE DELL’OROLOGIO
Movimento: Calibro Breitling 76, con certificato ufficilale di cronometro COSC. Movimento SuperQuartzTM termocompensato, indicazione analogica e digitale LCD 12h/24h, indicatore del prossimo esaurimento della pila. Cronografo a 1/100 di secondo, conto alla rovescia (timer), 2° fuso orario, calendario multilingue. Cassa: titanio. Resistenza 5 bar. Vetro zaffiro bombato, antiriflessi su entrambi i lati. Lunetta girevole bidirezionale con rosa dei venti. Diametro 51 mm. Quadranti: nero Volcano, giallo Cobra, arancione Intrepid. Cinturino/Bracciale: cinturino di caucciù Diver Pro III oppure bracciale di titanio Professional.

sp
Facebook Instagram RSS Feed Twitter YouTube