GP Loket: podio

Home / News / GP Loket: podio
admin | 27 luglio 2014

Il quattordicesimo round del
Campionato del Mondo di MXGP è andato in scena sulla pista di Loket, quella che da sempre Antonio Cairoli considera come la sua bestia nera, sia per lui che per la sua KTM SX350F. Il round Ceco ha invece portato un’altro podio stagionale, l’undicesimo, accompagnato da due prestazioni maiuscole. Partito nei dieci nella prima frazione, Tony ha rimontato furiosamente nelle fasi iniziali della gara, riuscendo a raggiungere la terza posizione e mantenendola fino al traguardo. In gara due l’hole-shot gli è sfuggito di un soffio, ma già nel corso del primo passaggio si è portato in testa, dettando il ritmo per tutta la frazione; solo nel penultimo giro è stato costretto a cedere il passo all’arrembante Van Horebeek (Yamaha), che gli ha soffiato una vittoria che sarebbe stata incredibile. A tre Gran Premi dal termine il vantaggio in classifica iridata è di 57 punti sul diretto inseguitore. Prossima tappa Lommel, in Belgio, quasi un Gran Premio di casa per il pilota del KTM Red Bull Factory Racing Team, che vive a pochi chilometri dalla pista.

Prossimo GP: Belgio, Lommel, 03/08/2014

Tony Cairoli: “Loket è la peggior pista dell’anno per il nostro 350, quindi ero preparato per fare una gara in salita; qui devo spingere sempre molto e per cercare di essere veloce perdevo spesso trazione; ho avuto qualche difficoltà nel trovare il giusto bilanciamento tra la potenza della moto e la velocità in curva, ma sono comunque felice che la gara di Loket sia alle spalle. E’ tutta la stagione che aspetto di togliermela di torno ed ho fatto del mio meglio, come sempre. In seconda manche Jerre stava spingendo fortissimo, io ho fatto un piccolo errore, cercando di difendermi dai suoi attacchi, ho perso trazione in un canale e lui mi ha passato; ma va bene così, perché il campionato sta arrivando al termine ed è importante evitare cadute ed infortuni. E’ stata una stagione molto difficile, con tutto quello che mi è capitato ed ora non vedo l’ora di andare a correre nella sabbia di Lommel la settimana prossima; anche se quest’anno non mi sono allenato molto nella sabbia, mi piace sempre molto gareggiarci.

Oggi il Gran Premio era in diretta su Italia1, era una grande occasione per il nostro Sport e credo che sia stato davvero un bello spettacolo per chi era a casa, seduto davanti alla tv.”

Gara 1:
1-K.Strijbos, 2-J.Van Horebeek, 3-A.Cairoli, 4-M.Nagl, 5-S.Simpson

Gara 2:
1-J.Van Horebeek, 2-A.Cairoli, 3-K.Strijbos, 4-D.Ullrich, 5-S.Frossard.

Gran Premio:
1-J.Van Horebeek 47p. 2-K.Strijbos 45p. 3-A.Cairoli 42p. 4-G.Paulin 30p. 5-S.Simpson 29p.

Campionato del Mondo MXGP :
1-A.Cairoli 619p. 2-J.Van Horebeek 562p. 3-C.Desalle 484p. 4-K.Strijbos 469p. 5-S.Frossard 333p.

sp
Facebook Instagram RSS Feed Twitter YouTube