Motodays: parla Tony

Home / News / Motodays: parla Tony
admin | 10 marzo 2012

La seconda giornata di Motodays 2012
si è aperta all’insegna dei numeri 5 e 222. Cinque sono i titoli mondiali vinti nel Motocross dal pilota siciliano Tony Cairoli mentre “tre volte due” è il numero da sempre che contraddistingue la tabella della sua KTM. Il forte talento di Patty è arrivato alla Fiera di Roma nel primo pomeriggio ed è stato accolto da un bagno di folla, sempre più numerosa al Salone Moto e Scooter. “Vivo a Roma da 6 anni e venire qui mi fa sempre piacere perché questo pubblico è da sempre molto appassionato e ritrovo tanti tifosi – ha detto Tony – Come mi muovo? Giro spesso in scooter e devo dire che la città è splendida vista dalle due ruote ma è vero anche che bisogna fare molta attenzione quando si è alla guida: servono lucidità, occhi aperti e testa sulle spalle perché i pericoli arrivano anche da fattori esterni dalla tua volontà e bravura”. Se lo dice un campione imbattibile tra salti e curve, c’è da credergli. A proposito di sport, il pilota KTM De Carli ha fatto un primo bilancio di inizio stagione. “Allo Starcross di Mantova è andato tutto alla perfezione e ci siamo difesi anche in occasione degli Internazionali d’Italia. Sono stati due ottimi allenamenti in vista della partenza del mondiale 2012 e mi hanno dato una grossa carica. Obiettivo di quest’anno? Puntare di nuovo al titolo, ovviamente”.

sp
Facebook RSS Feed Twitter YouTube